fbpx
Dai vita agli scopi della tua anima

Blog

Chiedere perché

by | APRILE 10, 2020 | Blog, Covid, manifestare, Post Recenti | 0 commenti

Mentre il coronavirus continua a perseguire la comunità globale, molte volte mi è stata posta una domanda così dolorosa che riesco a malapena a ripeterla: "Perché? Perché Dio dovrebbe farci questo e prendere così tante vite innocenti? " Ma ciò devi obbligatoriamente essere detto, per essere esaminato nella luce della verità. Sotto questa domanda c'è un sottobosco di ipotesi errate, basate su vecchie idee in cui eravamo tutti immersi da bambini. La nostra attuale crisi ci dà la possibilità di riconsiderare le nostre convinzioni fondamentali e prendere decisioni per adulti sul loro valore per noi ora.

Sono cresciuto credendo in un Dio che amava le sue creazioni, ma che puniva anche la loro indegnità con un tocco infuocato. Tutto ciò aveva sempre meno senso man mano che crescevo. Ora che ho imparato a conoscere Dio come puro Amore, l'immagine del Divino come entità punitiva o vendicativa non ha senso per me. Forse sei d'accordo che nessun dio da nessuna parte ci sta "facendo questo". Da un punto di vista Akashico, stiamo vivendo delle scelte fatte dai nostri simili, che volevano davvero dimostrare amore e pace per se stessi e il resto di noi. Non c'è malizia in nessuno qui. Errori? Certamente. Ma ogni decisione fuorviante è stata motivata dal desiderio di sperimentare più amore.

Espandendo il punto di vista Akashico, dai miei anni di studio dei primati ho imparato che tutto (assolutamente tutto) ciò che accade è in definitiva per il nostro bene. È facile guardare al mondo e identificare cosa potrebbero fare gli altri per migliorare la situazione o come gli altri ne sono colpiti. Ma per ancorare la saggezza della sfida, dobbiamo abbracciarla personalmente e vedere se possiamo discernere un valore positivo per noi stessi in questa terribile esperienza. Richiedi le nostre benedizioni. Consentire a noi stessi di essere curati in questo momento difficile. Sperimenta la nostra gratitudine personale. E mentre ciascuno di noi lo fa individualmente ... alla fine, misericordiosamente, inevitabilmente, il collettivo è influenzato.

Come Operatori di Luce, abbiamo scelto di essere qui sulla Terra in questo momento a causa del nostro desiderio di essere una presenza di amore, pace, compassione, comprensione e misericordia. Siamo necessari. Continuiamo il nostro profondo impegno a cercare e trovare la Luce, la Verità e la Bontà nella vita.

Con affetto,
Linda