fbpx
Dai vita agli scopi della tua anima

Blog

Trovare un percorso per la manifestazione ispirata

by | 25 agosto 2020 | Blog, Covid, manifestare, Post Recenti | 0 commenti

Il mondo intero è un po 'sottosopra in questo momento. Il modo in cui abbiamo sempre fatto le cose è crollato, e questa è una buona notizia per certi versi e una notizia spaventosa per altri.

Sono qui a Chicago e ieri abbiamo avuto un bel temporale. A casa mia in questo momento non c'è corrente, né elettricità, né gas, né internet. L'olmo molto vecchio è rotto e incombe sulla mia veranda. È così, così drammatico! Questa mattina sono rimasto nel vicolo a parlarne con i miei vicini, aspettando l'arrivo delle squadre di soccorso. Abbiamo acquisito tutti una maggiore familiarità con l'andirivieni quotidiano l'uno dell'altro dopo la pandemia. Quindi, questa tempesta ha portato l'intera dinamica a un altro livello.

Avevo la consapevolezza, stando lì con i miei vicini, di quanto amo queste persone. Dio mio, questo è ciò che mi serve per aprirmi a questi sentimenti di connessione, affetto, tenerezza con altri esseri umani che sono intorno a me tutto il tempo. Salutiamo andare e venire, ma questo è un passaggio, un passaggio di vita in cui siamo e camminiamo insieme.

Insieme e tuttavia, so che posso solo camminare per la mia parte. Come te. Io non posso percorrere il tuo sentiero e tu non puoi camminare il mio, ma possiamo percorrere insieme i nostri sentieri individuali. Questo rende un'autostrada estremamente ampia, con spazio per tutti noi.   

Quando stavo pensando per la prima volta di scrivere su Manifesting, ho pensato "Ok, ti ​​darò delle idee fantastiche e tu puoi saltare e provarle". Ma poi ho pensato: "No. Parliamo di Manifestare nel mondo come è realmente il mondo. " Mi è diventato abbondantemente chiaro quanto sia importante pensare in termini di Manifestazione nel mondo in cui ci troviamo effettivamente.

Recentemente ho fatto una lezione online dal vivo in Asia. C'era un'aula a Taipei, Taiwan e un'aula a Shanghai, in Cina, e io sono qui a Chicago. È stato affascinante! Selvaggio e meraviglioso. Quando ho iniziato a fare questo lavoro, usavamo volantini e buste di carta e avevamo mailing list e telefonate. Non avrei mai immaginato che saremmo stati in grado di fare queste cose, ma eccoci qui!

Mentre stavo facendo la lezione online e pensavo che fosse fantastico, divertente e ovviamente sono elettrizzato, mi sono reso conto di un paio di studenti che erano davvero sconvolti perché mi avevano visualizzato di persona. È così bello e così dolce, ma ecco il problema: non poteva succedere. Nessuna visualizzazione, meditazione o affermazione potrebbe trasportarmi in Cina, perché il trasporto non è disponibile. Niente di personale per chiunque sia coinvolto, semplicemente non è un'opzione praticabile in questo momento.

La loro aspettativa era "se lo visualizzo abbastanza bene, se lo faccio bene, allora otterrò quello che voglio".

Ecco il problema. Non è vero.

Una delle grandi sfide per tutti noi è "Cosa significa manifestare", specialmente in tempi come questo. I vecchi metodi prevedibili per ottenere risultati sono andati e i metodi standardizzati per produrre risultati sono privi di significato. Sembra che abbiamo avuto due possibili strade aperte per noi. Uno, il percorso di vittimizzazione, in cui prendiamo ciò che ci viene incontro, a testa bassa e bocche chiuse. L'altra è l'opzione di alimentazione e controllo. Qui prendiamo il controllo, forziamo la nostra volontà e insistiamo affinché tutti si pieghino ai nostri desideri.

La realtà è una via di mezzo. La domanda ora diventa: che dire dei miei sogni cari? E adesso? Vivere in un mondo irriconoscibile, molto diverso anche da pochi mesi fa. Semplicemente non è così, e fingere che sia uguale a com'era è un suicidio spirituale. Nella mia esperienza, se fingo che qualcosa non stia accadendo, mi fa impazzire perché se sta accadendo, sta accadendo.

La mia interpretazione di esso può certamente essere trasformata in un battito cardiaco. Ma la pandemia è la pandemia. La realtà è la realtà. È così che va. Ciò che può cambiare è la mia comprensione e il rapporto con esso, ma Covid 19 è in pieno svolgimento, con o senza il mio consenso!

E i nostri sogni, speranze, desideri e desideri? Vivere nel cuore. Li portiamo in giro da anni. Forse hai una visione e un piano, ma in questo momento il piano è fuori dalla finestra. Quindi, la vera domanda è "come succede qualcosa?" Questo significa che siamo senza speranza, condannati a zero soddisfazioni? 

Noto che c'è uno spazio, il regno del fidanzamento, dove do vita ai miei sogni, speranze, desideri e desideri personali. 

I desideri sono ancora molto vivi: il desiderio di connessione, di condividere il mio lavoro, di connettersi con gli studenti…. Ma ecco la realtà. Non ci sono viaggi in aereo, viaggi internazionali, niente di tutto questo. Non sta succedendo adesso. Non solo non verrò nel tuo paese, ma tu non verrai nel mio. Significa che i miei sogni, speranze e desideri sono completamente fuori dalla finestra? No! Significa che devo lasciare andare il mio attaccamento a quello che sembrano.

Se continuo a insistere affinché i miei sogni si adattino a una certa immagine, che assumano una certa forma, rimarrò deluso. Ma si scopre che riesco ancora a connettermi con gli studenti, ma deve essere virtualmente in questo momento.

Quello che devo fare è aprirmi alla realtà in cui mi trovo. E questa è una realtà in cui la connessione virtuale è ciò che funziona. Quando smetto di giudicare la via attraverso la quale arriva il mio bene, posso godermelo. Quando smetto di pensare che online non sia così buono, indovina cosa succede? Comincia davvero a sbocciare.

Vogliamo porre la nostra attenzione sull'esperienza che speriamo di fare. L'esperienza che cerco è l'esperienza di essere connesso a voi, miei studenti. L'esperienza in cui io e te abbiamo uno scambio. Lo amo. Se aspetto, se sono pauroso, supponente, critico, allora mi mancherai!

La domanda diventa "Che cosa voglio?" Voglio l'immagine? Voglio il modulo? O voglio l'esperienza? Focalizzandoci sull'esperienza e lasciando andare la forma, ecco che arriva la vita e abbiamo miracoli. Qualcosa accade. C'è un'alchimia quando porto in vita le mie speranze, i miei sogni e i miei desideri nel mondo in cui mi trovo, il mondo senza aeroplani, il mondo della realtà virtuale. Se lo lascio andare al meglio delle mie capacità, sai cosa succede, scopro che ci sono così tanti modi per te e me di connetterci.

E sono molto grato, perché ciò che è importante è che possiamo fare queste connessioni e lasciare andare la forma.  

La Manifestazione Ispirata si trova da qualche parte tra ciò che vogliamo e ciò che è effettivamente possibile, nel Regno dell'Impegno. Questo regno è una dimensione in cui i nostri desideri preziosi si combinano con la vita umana ordinaria, proprio così com'è, e voilà! I miracoli avvengono. 

In questi tempi di confusione e trasformazione senza precedenti, ci meritiamo un approccio realistico, praticabile e ispirato ai nostri sogni più sinceri e al mondo in cui ci troviamo. Prova questo e guarda cosa succede dopo. Potrebbe essere mille volte meglio di quanto ti aspettavi inizialmente!